Cyber Security

Nei prossimi 3 anni, nel mondo, ci saranno 6 milioni di nuovi posti di lavoro nel settore della cybersecurity: questa è la previsione degli esperti.

L’obiettivo del  master in cyber security  è quello di formare uno specialista in grado di comprendere le vulnerabilità dei sistemi e delle reti informatiche, saper pianificare interventi di prevenzione e protezione da attacchi, che garantiscano l’integrità e la disponibilità di dati.

Si concentra inoltre sugli aspetti metodologici, giuridici e normativi della gestione del rischio, che assicurano la capacità di affrontare i problemi con un approccio sistematico.

Certificazioni

Al termine del percorso, e previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciato l’attestato di Qualifica Professionale. Tale titolo è riconosciuto dal MIUR e su tutto il territorio UE, oltre che per il concorsi pubblici. Sarà inoltre possibile sostenere gli esami per l’ottenimento delle Certificazioni CompTIA Network+ e CompTIA Security+.

Stage

Al termine del percorso è previsto un periodo di stage della durata di 2 mesi presso una delle aziende convenzionate con il nostro Istituto.

Sbocchi lavorativi

Alla luce della crescente necessità di queste figure professionali, gli sbocchi lavorativi sono molteplici all’interno di imprese,  nelle pubbliche amministrazioni, società di consulenza tecnologica e organizzativa, aziende che operano sul web e le transazioni ad esso connesse o come libero professionista.

Il problema della sicurezza delle informazioni è una questione centrale da non trascurare ulteriormente: qualsiasi azienda che decida di affacciarsi in rete non può evitare i fare i conti con il problema della sicurezza.

Siamo solo all’inizio di una nuova era di inedite sfide alla sicurezza, l’accelerazione nell’introduzione di nuove tecnologie digitali porterà ad una crescita esponenziale dei rischi.

Il fabbisogno è inoltre mutato anche dalle recenti modifiche di leggi , normative e regolamenti nazionali ed internazionali in materia di cybersecurity.